Sii

Sii

Mentre il cane abbaia all’ombra,
la moto squarcia il silenzio della notte.
Mentre il vento sposta i miei capelli
e ricorda ai sensi cos’e il brivido,
io sono vivo.
Mentre le luci ingioiellano l’orizzonte con altre vite altrove,
Io qui cerco semplicemente il dove,
dove sono,
dove devo stare,
e dove devo andare.
Il tutto qui attorno mi riempie il cuore
eppure, distratti,
il tutto ci sembra nulla,
quello stesso nulla che in realta’ e’ tutto.
Il cane abbia,
la luce si spegne,
e la brezza diventera’ inverno.
Conteremo il tempo che non c’e piu
anche questo, anche ora,
che io provo a fermare con questa parola:
Sii tu.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *