Anima

Anima

Anima mia, nata per essere selvaggia,

imprecisa, disordinata,

nata per creare e inserire nel tuo fare

quella parte di te che vive di solo luce e ombra,

quanto è stupido il fatto che io ti nasconda

in una realtà che semplicemente non ti merita.

 

Anima mia, fuggi via ,

via da questa via, cosi precisa,

divisa perfino da una linea continua,

di qua si viene

di la si va,

e se hai pene? Guarda l’ironia tutti dicono chè è bene

sei nel gioco e devi partecipare.

Poi mi chiedono perchè ho smesso di parlare.

 

Anima mia, nata per essere selvaggia,

a te tocca affrontarmi con rabbia

perchè non trovi senso a tutto questo

al tuo essere diverso,

tu, tu che vorresti sciogliere i capelli

e lasciarti andare al vento,

senza tutto il resto,

senza il non aver tempo,

senza che ti nasconda,

solo luce e ombra.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *